20. La verdura non è un contorno

Oggi parliamo di alimentazione e lo facciamo da un punto di vista di puro benessere, senza entrare in nessun dettaglio tecnico che è ovviamente materia di altri professionisti.


Parlando di alimentazione credo ci siano due grandi incomprensioni, due grandi errori.


La maggior parte di noi pensa:

  • di mangiare bene e seguire un’alimentazione o stile di vita mediterraneo
  • la maggior parte di noi crede che la frase “siamo quello che mangiamo” sia un modo di dire.


Adesso mettete in stop questa puntata, aprite frigo, dispensa e congelatore e ditemi se la maggior parte dei cibi sono:

  • pasta e riso
  • latticini vari
  • biscotti e fette biscottate
  • pane fresco e non
  • grissini 
  • sughi pronti o non pronti
  • affettati e insaccati
  • tonno 
  • marmellate e qualche dolcetto
  • farina bianca
  • zucchero


Ci potrebbero poi essere carne o pesce, ma che per molti di voi potrebbero essere prodotti pronti di qualche marca industriale che adesso si vende anche come Vegan ecc…


Ecco poi arriverà la verdura che potrebbe essere: pomodori, insalata in sacchetto di plastica già pulita e patate.


Tutto questo poi potrà essere trasformato in tanti prodotti che diciamo essere “sani e mediterranei perchè fatti in casa” come una bella lasagna alla bolognese, una matriciana, un arrosto con patate abbondanti e del pane per il sughetto…


E poi forse, in quantità minori, con poca scelta, poca qualità e non in tutti i pasti arriva la verdura.


Questa potete chiamarla mediterranea, oceanica o interstellare, ma è una versione più sana e casalinga dell’ American Standard Diet, nulla di più.


Articolo completo su: alessandrobroccolo.com


Music from Uppbeat (free for Creators!):

https://uppbeat.io/t/soundroll/the-anthem

License code: 0ORQFHUG4HSY1ABZ


See acast.com/privacy for privacy and opt-out information.